pubblicità

Sasso su sicurezza: “Fondamentale la collaborazione dei cittadini”

Silvio Sasso

Silvio Sasso, candidato alla carica di sindaco di Sessa Aurunca, ha affrontato un nuovo tema del suo programma: la sicurezza pubblica. Durante il precedente mandato Sasso è già intervenuto sulla questione sicurezza rendenendo operativa la caserma dei Carabinieri da anni costruita ma mai inaugurata nè resa operativa a servizio della popolazione. “Per aprirla è stato necessario risolvere problemi infiniti – spiega Sasso – , problemi piccoli e grandi. Tutti sono stati affrontati con prontezza e determinazione fino a destinarla all’uso da parte dell’Arma dei Carabinieri”.

Nel programma di Sasso è previsto innanzitutto un potenziamento della Polizia Municipale di Sessa Aurunca, che completerebbe quello del personale dipendente del Comune. “Dovremo ripristinare un’antica abitudine che funzionava tanto: vedere gli agenti a piedi nel centro storico e vicino alle scuole”.

sistemi videosorveglianza e potenziamento del sistema di illuminazione pubblica, prevedendo l’installazione di lampioni intelligenti nei luoghi più a rischio. “Sarà importante anche istituire, organizzare e rendere operativo il controllo di vicinato con l’utilizzo di sistemi informatici e un numero verde per la segnalazione di situazioni di pericolo e disturbo della sicurezza dei cittadini. L’attenzione e la collaborazione dei cittadini sarà molto importante per la sicurezza pubblica”, prosegue Sasso.

Tra le proposte di Silvio Sasso anche il potenziamento e l’ampliamento della Protezione Civile, rendendo più efficace la concertazione con le forze dell’ordine.

Articolo pubblicato anche sul quotidiano “Il Caffè di Baia Domizia”

%d